RDS ACADEMY

RDS Academy

RDS Academy Logo *

Amici lettori del blog.

Anche quest’anno è cominciato con non poche polemiche l’edizione del RDS Academy 2015; il format televisivo in onda su Sky Uno in collaborazione che dovrebbe portare sotto i riflettori i nuovi talenti radiofonici. Nei mesi scorsi tanti colleghi, speaker o semplicemente amatori hanno inviato il proprio curriculum (che in realtà era semplicemente un video) in cui per un minuto era possibile fare qualsiasi cosa!

Lasciamo da parte le polemiche, che giuste o sbagliate che siano, danno comunque sempre immagine ad un evento mediatico come è un programma televisivo.

“Sentiti libero di fare o dire quello che vuoi, purchè tu sia sempre te stesso!”, aveva detto questo la Pettinelli l’anno scorso nella passata edizione. Quest’anno vuoi per provocazione, vuoi per curiosità ho inviato anche io il mio video provino che è andato in onda come intramezzo su Sky.

Mi ero ripromesso di non impegnarmi ma di fare “il cretino” cosa che onestamente in radio come nella vita di tutti i giorni mi riesce notevolmente.

Credo anche di esserci riuscito! A voi l’ardua sentenza. Andate al minuto 0:29 del video e guarda un po’ chi c’è!

Allora devo dire che fare il cretino funziona più degli anni di esperienza che ho alle spalle nel settore radiofonico.

Quindi avanti tutta, il prossimo anno invierò un video AMORALE, così magari sarà la volta buona che si sentirà il mio eco anche in RAI! Tanto sognare non costa nulla, ancora, per fortuna la politica non ha istruito EQUITALIA sul come tassare i sogni notturni!

____

* I contenuti e i loghi sono di proprietà del produttore

 

 

 

____

* I contenuti e i loghi sono di proprietà del produttore

Ritorna Dragon Ball

Dragon BallUna notizia che mi sento di commentare presa proprio dalle notizie della puntata di oggi del programma radiofonico Movement che conduco quotidianamente.

Sembrerà un sogno per molti e pare che non si tratti di una bufala.

Ritorna il celebre Cartoon cult degli anni 90: Dragon Ball.

Sarà diretto dallo stesso Akira che ci ha fatto sognare negli anni con la fortunata saga di Dragon Ball Z.

Adesso non ci resta altro che attendere che venga ufficializzato anche in Italia per conoscere chi saranno i doppiatori! Spazio aperto alle critiche anche perchè sicuramente nons sarà facile mantere molte delle voci a cui ci eravamo abituati! Ma la notizia sembra essere state presa di buon grado.

In questo caso non ci resta altro che attendere.